Pedalando nel Delta del Po

PEDALANDO ALLA FOCE DEL DELTA3 GIORNI – 2 NOTTI – 1 GIORNO + 2 MEZZE GIORNATA IN BICI

 

IT-IE13 PEDALANDO ALLA FOCE DEL DEL DELTA

dal 15 Marzo al 30 Novembre 2024

DESCRIZIONE GENERALE

Itinerario di 3 giorni/2 notti/1giorno e 2 mezze giornate in bici

IT-IE13- KM. 92,00/110,00

LIVELLO DIFFICOLTÀ:  SEMPLICE, ADATTO ALLE FAMIGLIE.

In questi 3 giorni avrete il piacere di scoprire la parte più a sud del delta del Po, dall’Oasi di Canneviè a Goro, fino a Mesola per ammirare il castello, antica residenza di caccia degli Estensi, il Bosco della Mesola e l’Abbazia di Pomposa. Consigliamo una degustazione dei vini delle sabbie accompagnati da prodotti tipici come salame, coppa, ciambella e pane ferrarese nelle vicinanze dell’Abbazia. Successivamente, potrete pedalare all’interno della pineta di Volano fino al Lido delle Nazioni, per poi rientrare in albergo nel pomeriggio.

1° GIORNO: POMPOSA/VOLANO

Arrivo in hotel nel primo pomeriggio. Alle ore 14.00 circa incontro con il nostro referente, che vi darà tutte le informazioni sul tour e vi consegnerà le biciclette, (se richieste). Partenza per Pomposa, percorrendo la Valle Gafaro e la Valle Giralda, si giungerà a Pomposa, dopo circa 10 km. Raggiungerete Pomposa, dove potrete visitare la meravigliosa Abbazia; al termine della visita potrete raggiungere Corte Madonnina per una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio. Rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: GORO -MESOLA – BOSCO DELLA MESOLA

Prima colazione in hotel, partenza alla scoperta del Delta del Po. pedalando,  si raggiungerà il Taglio della Falce, punto di accesso che vi permetterà di attraversare la parte inferiore del Bosco della Mesola, per poi proseguire sulla ciclabile fino a Goro. Breve sosta al piccolo porticciolo e proseguimento per Gorino Ferrarese (possibilità di effettuare un escursione in motonave nel Delta del Po della durata di circa 2 ore. Prenotazione obbligatoria. Inoltre, possibilità di pranzare in un ristorante tipico con specialità a base di pesce. trasferimento poi a mesola ove e possibile, visitare il castello della Mesola, antica residenza di caccia degli estensi, Ove e’ allestito il museo del cervo.  Oppure, nei pressi di Santa Giustina, lasciare la ciclabile e raggiungere la Torre Abà, per poi proseguire verso il Bosco della Mesola e tornare in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: VOLANO E LA SUA PINETA

Prima colazione in hotel e breve escursione della durata di circa 3 ore alla Pineta di Volano fino a Lido delle Nazioni e ritorno. Pedalando direzione Lido di Volano dopo aver superato il ponte sul Po di Volano ( Eridano) , circa 1.200 metri più avanti sulla vostra sinistra, troverete la statua di una madonnina e accanto un passaggio. Entrate e vi troverete in uno scenario molto bello: il vecchio attracco del Volano. Tornate alla Madonnina e proseguite in direzione del mare, prendendo poi a destra il percorso ciclabile all’interno della Pineta che vi condurrà fino al Lido delle Nazioni. Nella pineta potreste avere la fortuna di incontrare cervi e daini, che vivono liberamente al suo interno. Arriverete alla spiaggia, dove potrete ammirare le sculture del Mare. Proseguendo, giungerete al Lido delle Nazioni, una nota località balneare dei Lidi di Comacchio. Rientro in hotel e fine dei servizi.

Quota di partecipazione

Individuale: € 279,00 per persona
Minimo 2 persone

Famiglia (2 adulti + ragazzo 6/11 anni): € 675,00 
Family Plan Minimo 3 persone

Famiglia (2 adulti + 2 ragazzi 6/11 anni): € 821,00 
Family Plan Minimo 4 persone

La quota include: sistemazione in Agriturismo Hotel con trattamento di 2 notti in mezza pensione. Bicicletta, Casco, Borsa, Kit di riparazione, Road book, Assicurazione medica bagaglio. Assistenza telefonica.

La quota non include: Bevande ai pasti, Extra di Natura personale, Tassa di soggiorno e quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

Questo tour è organizzato da

<a href="http://catourism.eu" target="_blank">Ca Tourism</a>

Ca Tourism

Adriano Caselli

Adriano è un professionista che si occupa di incoming in Emilia Romagna e Veneto dal lontano 1982. Grazie alla sua eccellente conoscenza del territorio e alla sua capacità di lavorare in squadra, ha creato itinerari cicloturistici nel triangolo Ferrara, Ravenna e Chioggia. Offre tutti i servizi necessari per una vacanza in bicicletta, tra cui il noleggio di bici elettriche, il trasporto dei bagagli e la sistemazione in hotel, agriturismi e bed and breakfast. Tutti gli itinerari sono mappati e viene fornito un road-book che permette di esplorare il territorio in libertà e scoprire le bellezze naturali della zona. Se siete appassionati di cicloturismo e volete scoprire la bellezza dell’Emilia Romagna e del Veneto, Adriano è la persona giusta per voi!