ESTENSI A TAVOLA: FERRARA E MODENA

GIORNO 1

Arrivo in mattina nella città di Ferrara; incontro con l’accompagnatore in tarda mattinata e passeggiata alla scoperta della città medievale e dei suoi sapori più autentici.
Un viaggio tra le eccellenze a Marchio De.C.O. come la Ricciola, un particolare pasta salata che una credenza popolare narra fosse ispirata ai capelli di Lucrezia Borgia, considerata oggi la colazione d’eccellenza dei ferraresi.
Scopriremo il caratteristico pane a marchio IGP: “la coppia” dalla forma piuttosto bizzarra composta da due cornetti ritorti chiamati “grustin”, uniti tra loro al centro da una parte più morbida e mollicosa “mulinott”
E poi ancora i salumi nostrani come il tipico salame all’aglio chiamato “Zia” o la prelibata “coppa di testa ” da accompagnare con un calice di buon vino.

E per concludere, dal medioevo ci immergeremo nel cuore della città rinascimentale attraversando la cosiddetta Addizione Erculea. Nel 1995 l’Unesco ha insignito Ferrara del prestigioso riconoscimento, dichiarandola “Città del Rinascimento”, per il mirabile esempio di città progettata nel Rinascimento, che conserva intatto il suo centro storico.

Concluderemo la nostra passeggiata al Quadrivio degli Angeli, nel luogo più rappresentativo del Rinascimento: il Palazzo dei Diamanti con il suo bugnato esterno composto da 8500 blocchi di marmo a forma di diamante.
Nella nuova caffetteria dei Diamanti chiuderemo il nostro food tour con un bis di primi: i cappellacci di zucca al ragù (senz’altro il piatto più conosciuto della cucina ferrarese) e il diamantino (una particolare pasta ripiena al ragù bianco, esclusivamente servita in questo locale), accompagnandoli con un buon calice di vino. E per concludere non mancherà un dolce tipico: la tenerina al cioccolato.

Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Trasferimento con proprio mezzo verso un agriturismo nella campagna bolognese. Cena libera e pernottamento (possibilità di cenare in agriturismo).

 

GIORNO 2

Dopo la prima colazione, trasferimento con mezzo proprio in zona Modena e visita di un caseificio di Parmigiano Reggiano. Accompagnati da una guida, scoprirete come dal latte si ricava il formaggio più invidiato (e copiato!) al mondo. Rimarrete senza parole alla vista delle migliaia di forme nella sala della stagionatura! Degustazione con la ricotta fresca del mattino e con diverse stagionature di Parmigiano.

Trasferimento per il pranzo in una vicina Acetaia (a circa 4km), dove avrete modo di assaggiare la cucina locale con un delizioso pranzo pensato per combaciarsi alla perfezione con l’Aceto Balsamico: omelette, Parmigiano, ricotta, salumi misti, pane modenese, risotto al parmigiano, cheesecake e… la torta di ricotta che si sposa alla perfezione con l’Aceto. Prima però, avrete modo di visitare l’Acetaia di famiglia, dove viene prodotto appunto il vero Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Degustazione inclusa a cucchiaio.

Raggiungerete poi in pochi minuti (a circa 10km) un produttore di vini locali, Lambrusco e Pignoletto. Visita guidata al Museo della Storia del Vino e delle Tradizioni Contadine, e all’area di fermentazione. Degustazione finale di 3 vini al calice con taralli o patatine. 

Quota di partecipazione

€ 280 per persona
Minimo 2 persone in camera doppia

€ 250 per persona
Minimo 4 persone in 2 camere doppie

La quota include: food tour a piedi di Ferrara con accompagnatore certificato (3H) con colazione (pasta+capuccino), degustazione di salumi con coppia di pane e calice di vino, assaggio di pasticcio alla ferrarese; light lunch con bis di primi, torta tenerina e calice di vino; acqua; 1 notte in agriturismo in BB in camera doppia con servizi privati; visita guidata ad un’acetaia, un caseificio e un produttore di vini con tutte le degustazioni; pranzo in acetaia con menù come da programma, assicurazione MB

La quota non include: tassa di soggiorno se richiesta, pasti non menzionati; altri ingressi o visite non da programma; extra personali e tutto quanto sopra non menzionato

Questo tour è organizzato da

<a href="https://www.mollotuttoviaggi.it/" target="_blank">Mollo Tutto Viaggi</a>

Mollo Tutto Viaggi

Alessia Severi

Alessia, classe 1982, metà modenese e metà ferrarese, professionalmente legata al bolognese… come mi definisco sempre, EMILIANA DOC! Cresciuta tra Parmigiano, le botti di Aceto Balsamico del nonno, la pasta fresca delle nonne e le Ferrari nella Pista di Fiorano, ho iniziato a lavorare nel mondo del turismo nel 2006, come assistente in Grecia e poi agente di viaggio. Dal 2010 mi occupo della Terra dei Motori e della Food Valley, creando proposte dedicate all’enogastronomia, con visite e degustazioni di Parmigiano Reggiano, Aceto Balsamico, Prosciutto e Lambrusco, e al mondo di Lamborghini, Ferrari, Pagani, Maserati e Ducati, tra musei, fabbriche ed esperienze di guida.